Jean-Baptiste Leroux

    Jean-Baptiste Leroux, fotografo di paesaggi e giardini (Géo, Le Monde, Libération, The Figaro Magazine, Automobiles Classiques, Jardins Passion, Demeures et Châteaux?) è l'autore di molte opere, quali "Chroniques des Jardins de Versailles" (Actes Sud, Vendôme Press, Thames & Hudson, 2002) e "Jardins Médiévaux" (Flammarion, 2001).Ha pubblicato "Jardins à la Française" 3 (Etions de l’Imprimerie Nationale), che si è aggiudicato il premio Pierre-Joseph Redouté nel 2000 come miglior opera sull'arte dei giardini e il riconoscimento French Academy Eugène-Carrière. È appena stato pubblicato "Maroc, Les Palais et Jardins Royaux" (Imprimerie Nationale – Malika Editions). Partecipa regolarmente a campagne pubblicitarie e collabora con riviste di prestigio, in particolare per l'Autorità aeroportuale parigina, Bang& Olufsen, Bank of France, Christian Dior Perfumes, Comité Colbert, Dalloyau, DDB and Co, Essilor, Saatchi and Saatchi, Isuzu, Mercedes-Benz France, il Dipartimento francese della giustizia, Jean et Montmarin, Peugeot, Saab Automobiles AB Sweden, Velux.1  "I giardini di Versailles"2 Giardini medievali3 "Giardini classici in stile francese"4 Marocco, i palazzi e i giardini reali*

    Vai al profilo dell'artista - Jean-Baptiste Leroux

    Jean-Baptiste Leroux